Chiama
Prenota
Mappa
Sconto del 10% sulle prenotazioni!

Viaggio alla scoperta del Natale a Mantova

Piergiorgio ci accompagna alla scoperta delle bellezze di Mantova e di tutti i suoi segreti natalizi.

Il tempo che separa Cà Giulietta dalla splendida e suggestiva Mantova corrisponde circa a mezz’ora d’auto. Oggi,  vi racconterò tutta la bellezza di Mantova nel periodo delle festività natalizie. Dopotutto, Mantova e una splendida e suggestiva città della Lombardia. Potrai visitarla in qualsiasi periodo dell’anno, ma per la sua unicità il consiglio è quello di conoscerla durante il Natale.

Il cuore pulsante del Natale a Mantova trova spazio nella piazza Virgiliana, visitando i tipici mercati natalizi caratterizzati da casette in legno in cui è possibile trovare proposte artigianali per addobbare la propria casa. Inoltre, sono presenti anche specialità gastronomiche di vario genere in diversi ristoranti locali, una bellissima pista di pattinaggio al centro della piazza in cui è possibile assistere a esibizioni di giovani atleti pattinatori e il tradizionale trenino di Natale, con il quale si ha l’opportunità di andare alla scoperta delle vie del centro, facendo tappa nei luoghi più suggestivi della città.

Assolutamente da visitare a Mantova durante le festività natalizie è anche Corso Umberto, solitamente addobbato con luci suggestive, dove poter visitare le vetrine dei negozi presenti nella via. Inoltre, questa potrebbe essere anche un’ottima occasione per comprare qualche ultimo pensiero natalizio da regalare a parenti, amici e persone care.

Specialità del Natale a Mantova

Mantova è una città colma di cultura culinaria e gastronomica. Infatti, a fare da corollario a questo meraviglioso scenario natalizio sono deliziose specialità della zona, tra cui la torta sbrisolona. Questa torta deve il nome alla friabilità che la caratterizza. Quando viene spezzata per mangiarla, infatti, tende appunto a sbriciolarsi. Le origini di questo dolce tradizionale ci portano nel ‘500, periodo in cui veniva preparato per occasioni di festa, la nascita di un bambino o un matrimonio. In origine era un dolce contadino realizzato con ingredienti semplici come la farina di mais e lo strutto. In seguito, i Gonzaga, signori di Mantova, la arricchirono con farina, zucchero e mandorle. Con il tempo, la torta raggiunse la popolarità e le tavole di tutti i ceti sociali, diventando così un piatto tipico di riferimento della città.

Un’altra tipicità culinaria mantovana, consumata durante il Natale a Mantova, sono i tortelli alla zucca. Questo gustoso primo piatto è fatto con farina, uova e zucca, solitamente caratterizzato da un ripieno a base di carne mista. E’ possibile consumare i tortelli sia con un semplice burro e salvia, oppure con un ragù o un formaggio dal sapore deciso, come il gorgonzola. I classici tortelli di Mantova, vengono chiamati anche “agnolotti mantovani”, buonissimi da assaporare senza la presenza del brodo di carne o verdure.

Sono queste solo alcune delle specialità gastronomiche mantovane da provare, soprattutto durante un soggiorno natalizio in città. Puoi anche decidere per un fine settimana a Mantova soggiornando fuori città.

Cosa stai aspettando? Prenota subito il tuo soggiorno nei pressi di Mantova! Contatta Ca’ Giulietta per chiedere maggiori informazioni sul pernottamento nei dintorni della città mantovana.

Vuoi prenotare una camera qui vicino?
Verifica la disponibilità

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora!

Altri articoli

Vigne Verona: alla scoperta delle Vigne di San Pietro

Aquardens Terme Verona, un tuffo nel benessere

I consigli di Piergiorgio: Castel San Pietro a Verona

Golf Verona: 18 buche per professionisti e amatori, vicino a Cà Giulietta

I consigli di Piergiorgio: da Cà Giulietta alla scoperta di Custoza

Piergiorgio consiglia: Campo di Brenzone, angolo unico sul Lago di Garda

Cà Giulietta consiglia: i magici Mercatini di Natale a Verona

I consigli di Piergiorgio: viaggio alla scoperta di Giardino Giusti

I consigli di Piergiorgio: Sommacampagna tutta da scoprire!

Il Veneto in bici: ecco i migliori itinerari

Tortellini di Valeggio sul Mincio e dintorni: il consigli di Piergiorgio

Piergiorgio consiglia: il Santuario Madonna della Corona

Passeggiata a Verona e dintorni: il percorso naturale di Custoza

Itinerari in bici: tra Veneto e Lombardia costeggiando il Mincio

Parco acquatico Cavour: il divertimento e il relax a due passi da Cà Giulietta

Parco Natura Viva: scopriamolo insieme

Bike hotel: cos’è e come sceglierlo

Piazza Brà, la più bella che ci sia durante la festa di Santa Lucia

I consigli di Piergiorgio: un viaggio in barca sul Lago di Garda

Alla scoperta di Isola della Scala e delle sue specialità culinarie

Agriturismo vicino Verona: la storia di Cà Giulietta

Alla scoperta dell’Arena di Verona. Piergiorgio ci racconta la storia della lirica

Gardaland: il parco divertimenti più bello d’Italia

I consigli di Cà Giulietta: Osteria del Fil De Fero

I consigli di Piergiorgio: Museo Nicolis a Villafranca

Villafranca di Verona: una gustosa merenda al Caffè Fantoni

Biblioteca Capitolare Verona: la biblioteca più antica del mondo

La stella cometa a Verona: una tradizione che dura da 40 anni

Torna il festival del vino Hostaria: tra tradizione, enologia e cucina

Fiera Cavalli Verona 2023: un evento dedicato al mondo equino

Viaggio alla scoperta del Natale a Mantova

Parco Sigurtà: relax nella natura vicino a Verona

Non solo lago: tutta la magia del Natale sul Lago di Garda

Agriturismo Cà Giulietta © | Via barco 6 - Sommacampagna (vr) | P.IVA 03776620233 | +393384102745 | Privacy Policy | Cookie Policy | Prerefenze cookie