Chiama
Prenota
Mappa
Sconto del 10% sulle prenotazioni!

Alla scoperta di Isola della Scala e delle sue specialità culinarie

Gli amanti della cucina tradizionale possono visitare Isola della Scala, pronti a degustare la specialità locale: il risotto all'isolana.

Cà Giulietta è lieta di consigliare itinerari interessanti; infatti, una delle tappe più ambite è Isola della Scala. Questo splendido paese ha fatto della cucina il suo punto di forza, soprattutto per avere come specialità culinaria una tipologia di risotto.

A Isola della Scala è possibile degustare un ottimo piatto, la cui base è il Riso Nano Vialone Veronese, caratteristica e peculiarità territoriale. Il comune basa gran parte della sua economia sulla produzione di questo tipo di alimento. Gli agricoltori locali coltivano tale tipologia sin dal 1500, soprattutto in aree specifiche caratterizzate dalla presenza di acqua sorgiva. La modalità di agricoltura per questo alimento è fondamentale per rendere più gustosi e saporiti i risotti che prevedono questa qualità di riso.

Il Riso Nano Vialone,  dal 1996, si fregia del riconoscimento d’Indicazione Geografica Protetta con un disciplinare che ne circoscrive una produzione limitata solo ai 24 comuni limitrofi, tra cui Isola della Scala. Le più rinomate ricette che si possono preparare con questo riso sono, ad esempio, i risotti alla zucca, il più comune risi e bisi e anche il tipico risotto all’isolana.

Il risotto all’isolana: una ricetta antica

Uno dei piatti tipici veronesi è il “risotto all’isolana”, una specialità fulcro della cucina di Isola della Scala. Codificata la prima volta da Pietro Secchiati, questa ricetta si prepara tagliando la carne di vitello magro e la lombata di maiale, condendo in seguito con del sale e del pepe macinato. La carne, tagliata a dadini, va fatta riposare un’ora prima di cucinarla sui fornelli. In seguito, si fonde del burro con un rametto di rosmarino per aromatizzare la base in cui verrà inserita la carne. Al termine della cottura della carne, a fuoco lento, occorre togliere il rosmarino per evitare che possa bruciare e carbonizzarsi.

Il risotto viene bollito nel brodo per permettere un miglior assorbimento di tutti sapori. A fine cottura, si può condire il piatto con la carne cotta in precedenza, aggiungendo a piacere del formaggio.

Gli eventi a Isola della Scala: la Fiera del Riso

Ogni anno, da metà settembre ai primi giorni di ottobre, nella località di Isola della Scala si organizza la tradizionale Fiera del Riso. Nata alla fine degli anni Sessanta come festa di paese, organizzata per la fine del raccolto, in questa sagra vengono serviti piatti a base del riso tipico locale e del buon vino. Con il passare degli anni, la fiera si è allargata e sviluppata. Per l’occasione è stata allestita una imponente struttura in legno e vetro della capienza di 5000 persone. Interessante è la forma dell’edificio in cui viene solitamente organizzato l’evento, che ricorda un chicco di riso come se fosse un vero e proprio tempio del risotto.

Durante l’evento in tempi moderni, si alternano numerose attività come lo show cooking, con musiche locali ed esposizioni su bancarelle. Piergiorgio di Ca’ Giulietta, inoltre, consiglia di provare i piatti tipici veronesi e della tradizione locale, magari durante il soggiorno a Sommacampagna, proprio al B&B Cà Giulietta.

Vuoi prenotare una camera qui vicino?
Verifica la disponibilità

Ti è piaciuto questo articolo?

Condividilo ora!

Altri articoli

I consigli di Piergiorgio: da Cà Giulietta alla scoperta di Custoza

Passeggiata a Verona e dintorni: il percorso naturale di Custoza

Piazza Brà, la più bella che ci sia durante la festa di Santa Lucia

Golf Verona: 18 buche per professionisti e amatori, vicino a Cà Giulietta

Tortellini di Valeggio sul Mincio e dintorni: il consigli di Piergiorgio

Vigne Verona: alla scoperta delle Vigne di San Pietro

I consigli di Piergiorgio: viaggio alla scoperta di Giardino Giusti

Piergiorgio consiglia: il Santuario Madonna della Corona

Parco Sigurtà: relax nella natura vicino a Verona

Cà Giulietta consiglia: i magici Mercatini di Natale a Verona

Torna il festival del vino Hostaria: tra tradizione, enologia e cucina

Alla scoperta di Isola della Scala e delle sue specialità culinarie

Fiera Cavalli Verona 2023: un evento dedicato al mondo equino

Parco Natura Viva: scopriamolo insieme

Bike hotel: cos’è e come sceglierlo

I consigli di Piergiorgio: un viaggio in barca sul Lago di Garda

Viaggio alla scoperta del Natale a Mantova

Agriturismo vicino Verona: la storia di Cà Giulietta

I consigli di Piergiorgio: Museo Nicolis a Villafranca

Non solo lago: tutta la magia del Natale sul Lago di Garda

I consigli di Piergiorgio: Castel San Pietro a Verona

La stella cometa a Verona: una tradizione che dura da 40 anni

Alla scoperta dell’Arena di Verona. Piergiorgio ci racconta la storia della lirica

I consigli di Cà Giulietta: Osteria del Fil De Fero

Itinerari in bici: tra Veneto e Lombardia costeggiando il Mincio

Il Veneto in bici: ecco i migliori itinerari

Parco acquatico Cavour: il divertimento e il relax a due passi da Cà Giulietta

Aquardens Terme Verona, un tuffo nel benessere

Villafranca di Verona: una gustosa merenda al Caffè Fantoni

Biblioteca Capitolare Verona: la biblioteca più antica del mondo

I consigli di Piergiorgio: Sommacampagna tutta da scoprire!

Piergiorgio consiglia: Campo di Brenzone, angolo unico sul Lago di Garda

Gardaland: il parco divertimenti più bello d’Italia

Agriturismo Cà Giulietta © | Via barco 6 - Sommacampagna (vr) | P.IVA 03776620233 | +393384102745 | Privacy Policy | Cookie Policy | Prerefenze cookie